Info Tanzania

VISTI

I visti sono necessari per l’entrata in Tanzania da parte dei cittadini di molti paesi vi preghiamo di verificare in anticipo con l’Ambasciata o il Consolato della Tanzania nel vostro paese.

E ‘possibile ottenere il visto all’arrivo al Kilimanjaro International Airport o Dar Es Salaam e al confine tra Kenya e Tanzania (Namanga).  I cittadini multi-ingresso dii paesi non-africani possono ottenere un visto di accesso unico per $ 50. Tuttavia, anche se non abbiamo avuto difficoltà con uno qualsiasi dei nostri clienti fino ad oggi – ci possono essere occasioni in cui il vostro paese di origine, o eventuali luoghi in cui si ha recentemente viaggiato,siano stati richiesti alcuni requisiti che possono causare problemi (vaccinazione contro la febbre gialla per esempio – vedi sotto ). Meglio controllare in anticipo con l’ambasciata o il consolato nel paese di origine, se si desidera ottenere il visto in questo modo – meglio ancora ottenere il visto in anticipo.

Se si intende utilizzare dollari USA in contanti per comprare un visto, la valuta USD devono essere datati 2003 o più recente. I  funzionari del visto Tanzania e molte banche non accetteranno banconote di dollari che sono datate prima del 2003.

Potrete eventualmente consultare il sito dell’Ambasciata Italiana a Dar Es Salaam www.ambdaresalaam.esteri.it

Per il rilascio di un visto in loco di solito occorrono 5 gioni lavorativi. A volte qualcuno ha avuto problemi, e quindi vi preghiamo di verificare con l’Ambasciata dopo una settimana se il vostro passaporto con il visto non è stato restituito.

Arrivo a Kilimanjaro International Airport – (se è quello pertinente).

Sul velivolo durante il viaggio si riceverà la carta di immigrazione da compilare. In caso contrario, ci sarà un assistente nella sala arrivi, che ve la procurerà. Mostrate il vostro biglietto di ritorno e assicuratevi che il timbro sul passaporto copre tutta la durata del soggiorno.

Andate alla sala ritiro bagagli e ritirare i vostri. Ci sono diversi sportelli doganali lungo il lato di uscita della sala. E ‘molto improbabile che la borsa sarà aperta, ma se ciò venisse fatto assicuratevi che la vostra valigia sia aperta da uno dei funzionari doganali. Dopo aver passato la dogana si esce dalla sala e, fuori ci sarà un assistente che terrà un cartello con il vostro nome!

REGIONALI / VOLI DOMESTICI

Se si viaggia internamente in Africa orientale, si prega di considerare le restrizioni di peso seguenti voli:

Precision Air: bagaglio carico di 20 kg / 5 kg di bagaglio a mano
Coastal Aviation: bagaglio carico di 15 kg / 5 kg bagaglio a mano
Regional Air: bagaglio carico 15 kg / 5 kg bagaglio a mano
Zanair: bagaglio carico di 15 kg / 5 kg bagaglio a mano

Il bagaglio in eccesso è consentito su alcuni voli, ma si prega di confermare al momento il sovrappeso. Le tariffe bagaglio in eccesso variano da US $ 3-5 al chilo in più, a seconda della compagnia aerea e rotta.

BANCHE E MONETE

L’unità di moneta in Tanzania è lo scellino tanzaniano (TSH), spesso chiamato Bob. Il tasso di cambio è irregolare. Sarebbe consigliabile cambiare qualche soldo in moneta locale (40-50,000 Tshs) in banconote di piccolo taglio (1.000 e 2.000).
Ancora una volta, se avete intenzione di cambiare dollari in contanti in qualsiasi punto di cambio, o di utilizzarli per acquistare al momento dell’ingresso di un visto, le banconote USD devono essere datate anno 2003 o più recente.I funzionari visto Tanzania e molte banche non accetteranno alcuna banconota di dollari che non sia datata prima del 2003.

La maggior parte del denaro che porterete dovrà essere in sterline, euro o dollari USA in contanti. Le banche sono generalmente efficienti, ma le transazioni tendono a prendere molto più tempo nelle piccole città. Gli uffici di cambio per fortuna stanno diventando sempre più comuni e si possono trovare anche offerte di cambio a tassi migliori, e spesso si possono trovare aperti fino a sera. Gli Hotel cambiano spesso i soldi ma i tassi potrebbero essere più alti. Le banche sono generalmente aperte in aeroporto quando arrivano i voli internazionali. Vi è una fornitura di denaro abbastanza buona degli sportelli automatici di Arusha, Mto wa Mbu e Karatu e vengono principalmente accettate Visa e Master Card. Vi preghiamo sempre di controllare le operazioni di carta di credito ogni volta che si effettua negli hotels

I viaggiatori sono pregati di effettuare controlli e verifiche nel caso in cui vengano applicate commissioni troppo elevate per il cambio in moneta locale.

Calcolate bene la quantità di soldi da portare, poichè tutti gli alimenti e alloggi sono inclusi. Altre spese probabili sono il tè e caffè/snack durante il viaggio tra le aree di trekking o safari, snack personale da mangiare tra un pasto e il trekking, birra o bibite. I prezzi dei Souvenir sono molto ragionevoli.

Il servizio che ricevete dal nostro personale locale è di alto livello e si può decidere di mostrare il proprio apprezzamento per in modo appropriato con mance o regali utili.

SICUREZZA

In qualsiasi viaggio che si effettui in Africa, ci sono molte più probabilità di avere problemi di sicurezza per via delle scimmie e altri animali dispettosi verso gli esseri umani. Si consiglia, comunque di non portare gioielli, e di non camminare da soli in alcune zone delle grandi città di notte. La tua guida ti consiglierà sul da farsi durante il viaggio.

VITTO E ALLOGGI

I nostri alloggi sono confortevoli alberghi, rifugi, baite o tende.i  Camping ci offrono la flessibilità e ci permettono di esplorare I luoghi più selvaggi e I luoghi più remoti. Di regola non usiamo lodge di lusso o tendopoli di lusso.

Tutti i pasti “a safari” o trekking saranno preparati su stufe o caminetti in aree aperte. E ‘importante ricordare che la Tanzania è un paese in via di sviluppo, e che alcuni cibi alcune volte sono indisponibili. Tuttavia i pasti saranno freschi e abbondanti, in una miscela di piatti africani in stile europeo. Il pranzo al solito sarà a base di panini, frutta e snack. E ‘una buona idea portare una piccola scatola di plastica per portare dei sandwich. Il cibo sarà più che adeguato, ma se si dispone di uno snack preferito da mangiare dopo i pasti mentre si cammina, potrete portare la vostra. Sarebbe utile anche portare della frutta secca. Ricordate in alcuni giorni la temperatura potrebbe essere alta, e se aveste del cioccolato con voi si potrebbe sciogliere. Anche se non necessario, alcune persone trovano che le caramelle di glucosio o di caramelle ad alta energia sono utili (e confortanti) per i giorni sulle montagne.

ASSICURAZIONE

Si prega di confermare di avere sottoscritto un’assicurazione contro le spese mediche, incidenti personali, di salvataggio e le spese di rimpatrio. Si consiglia di portare il certificato di assicurazione con sè e lasciare una copia ad un parente prossimo nel proprio paese d’origine.

ASSISTENZA MEDICA

Noi gradiremmo la conferma che i nostri ospiti hanno ricevuto i vaccini con la prescrizione del medico che dovrebbe avere dato le informazioni aggiornate sulle malattie tropicali. Se il medico di famiglia non avesse le conoscenze giuste, è necessario mettere in contatto I pazienti viaggiatori con una delle organizzazioni o specialisti in malattie tropicali.
Alcuni di essi forniscono un telefono o informazioni da stampare riguardanti i servizi sanitari su ogni viaggio specifico in Paesi sottosviluppati. Queste informazioni possono esservi utili anche per avere una idea più chiara su cosa portare nel vostro kit sanitario. È inoltre possibile controllare i seguenti siti con le informazioni aggiornate:

For UK http://www.dh.gov.uk/ For USA http://www.cdc.gov/

Medical Advisory Service for Travellers Abroad (MASTA), 0906 8224100

Provides a fact sheet specific to your trip.

Nomad Travellers Store & Medical Centre, 0906 863 3414

Answered in person, will give travel advice by phone, email or post.

British Airways operate a chain of Travel Clinics around the country. Phone 0207 831 5333 for the address of your nearest clinic.

Liverpool School of Tropical Medicine, 0906 708 8807

General travel advice. Can key in country of destination.

Hospital for Tropical Diseases Travel Clinic in London, 09061 337733

VACCINAZIONE FEBBRE GIALLA

La Tanzania è un paese ad alto rischio di febbre gialla e ai visitatori provenienti da altri paesi si richiede la vaccinazione contro la malattia e di portare il cartellino comprovante la vaccinazione avvenuta.

ALTRE VACCINAZIONI

Si consiglia di fare altri vaccini, ma non sono obbligatori: poliomielite, tetano, febbre tifoide, epatite A ‘, e i bambini dovrebbero essere vaccinati contro la TBC.

L’epatite ‘B’ si trasmette attraverso il sesso o la contaminazione di sangue, inoltre c’è un altissimo rischio  AIDS che si trasmette con le stesse modalità e, naturalmente, non c’è immunizzazione disponibile.

MALARIA

Poiché la maggior parte del nostro viaggio in Africa orientale è al di sopra dei 1.600 metri, nelle stagioni secche, il rischio di malaria è minimo. Tuttavia quando ci si trova ad altitudini più elevate, vi è un crescente rischio di contrarre la malattia. Pertanto si consiglia di prendere la profilassi della malaria, o eventualmente portare delle medicine nel caso si manifestasse. E ‘importante seguire gli ultimi consigli medici come la malaria può essere una malattia pericolosa (anche se trattabile) e ancora oggi le medicine preventive non sono efficaci al 100%

C’e’ comunque un nuovo farmaco per la prevenzione della malaria che si ritiene essere più efficace di Meflochina (Larium) o il Palludrine combinazione Nivaquine, e senza tanti effetti collaterali negativi. Chiamato Malarone nel Regno Unito, è prodotto da Glaxo Wellcome, ma il suo marchio può variare nel vostro paese (verificare con le autorità sanitarie competenti). I principi attivi di questo farmaco sono atovaquone e proguanile. E ‘molto costoso.

Alcune persone che hanno sofferto di malattie nervose o sono ansiose, scelgono di non fare questa profilassi per gli effetti collaterali dei farmaci. Se si decide di prenderli, si dovrebbe considerare anche di portare una zanzariera per l’utilizzo in qualsiasi notte o in alcune occasioni in cui possa esservi il rischio, ad esempio per soggiorni non programmati in hotel . In ogni caso si consiglia di utilizzare un buon repellente per insetti e coprirsi con l’abbigliamento soprattutto al tramonto. Se si visita la costa sarebbe molto saggio non assumere profilassi contro la malaria, dove il rischio è ridottissimo.

GENERALE

NB. La cura con l’acqua potabile può contribuire a evitare problemi di salute. L’acqua in bottiglia è ampiamente disponibile subito e per gli escursionisti l’acqua potabile è bollita durante i pasti. Abbiamo scoperto che una bottiglia d’acqua 1 litro e compresse di purificazione, sono utili per altre occasioni.

Vi preghiamo di far controllare i denti prima di partire. Ricordate di portare le lenti a contatto di ricambio o bicchieri, (e denti di ricambio!), se ne avete bisogno

DONNE

Un viaggio come questo con così tanti cambiamenti, possono cambiare anche la vostra procedura normale delle mestruazioni che subiscono una tempistica irregolare – essere pronti in qualsiasi momento!

Si consiglia di portare il proprio piccolo kit di pronto soccorso con oggetti semplici come cerotti, tamponi antisettici, creme / fasciatura di sostegno, l’aspirina / paracetamolo, oltre a tutto ciò che prevedono la necessità per le patologie lievi o ricorrenti, ad esempio, Zovirax (herpes), Canesten (eruzioni cutanee micotiche), 1 crema di idrocortisone (eruzioni cutanee pruriginose / punture di insetti), antisettico per la gola.fermenti lattici, Bimixin e tutto questo è disponibile nelle migliori farmacie. E ‘importante comunque che non manchino antibiotici, penicillina e farmaci comuni.

FARMACI PER LO STOMACO

Abbiamo un eccellente record sulla salute nei nostri viaggi e I disturbi di stomaco non sono affatto inevitabili. Al primo segno di diarrea, spesso orientati da un uso eccessivo di antibiotici , ma sarebbe consigliabile iniziare una di profilassi a base di fermenti lattici prima della partenza. Consigliamo di portare

Immodium, Lomotil e Diocalm.

CLIMA

I nostri viaggi in Tanzania sono di solito eseguiti durante le stagioni secche dell’Africa orientale.La pioggia è ancora possibile in questi periodi ma di solito non più qualche minuto di pioggia nel pomeriggio. La temperatura durante la giornata in pianura e colline è di circa 20 – 30 ° C (spesso si cammina in pantaloncini e maglietta), anche se la sera potrebbe essere freddo.Le condizioni in montagna sono paragonabili a quelli nel Lake District in estate, vale a dire che di solito la mattina è calda e soleggiata, nel pomeriggio potrebbe essere nuvoloso,e potrebbe arrivare una pioggia occasionale o nebbia, poi un bel tramonto e una notte chiara di stelle illuminate. Certe notti più in alto tuttavia, la temperatura può essere sotto lo zero (a partire da-10C sul Kilimanjaro) e in condizioni avverse le condizioni meteo possono essere come nei laghi d’inverno, in qualsiasi momento! Venti forti sulle cime può fare sentire anche le temperature piùfredde. L’abbigliamento, pertanto, deve essere adattabile, quindi dai pantaloncini e T-shirt fino alle giacche impermeabili e biancheria intima termica!

ED INFINE ….

Questo foglio informativo non può fornire tutte le risposte a tutte le vostre domande. Si prega di buttare un occhio sulla pagina di un sito web specializzato ed è possibile eventualmente anche contattarci, via e-mail in qualsiasi momento.

Vi auguriamo una splendida vacanza.

Realizzazione siti web Ferrara - Grafica Ferrara